La grammatica inglese è molto differente rispetto a quella italiana.
Basti pensare che con solo una parola è possibile enunciare un concetto che in italiano viene espresso mediante un periodo.
La prima questione concerne la pronuncia. Una parola, visto che ha più significati, se in un contesto viene pronunciata male può deviare il focus del discorso.
Imparare l’inglese vuol dire vivere e pensare come gli inglesi. Quando si impara una nuova lingua, bisogna necessariamente recepire non solo gli enunciati ma la cultura e le tradizioni del paese. Il primo step è iniziare dalle informazioni basilari come:
– il verbo TO BE,
– pronuncia dell’alfabeto inglese,
– pratica degli esercizi.